La linea verde Malisan-Spangaro paga eccome: 30 punti in due e ruolo da assoluti protagonisti nel successo del team di Andreotti. Gonars aggancia il nono posto, Valtorre in difficoltà.

Partita importantissima a livello di classifica quella di Tarcento, dove il Valtorre attendeva Gonars con soli due punti di vantaggio in classifica. Numerose le assenze tra gli ospiti, costretti a rinunciare a Di Raimo, Libralato, Gon e Moro ma con Spangaro nuovamente a disposizione.

Partenza migliore per gli ospiti che, trascinati da Macorig e dal giovanissimo Milanese, chiudono i primi 10′ in vantaggio nonostante i tentativi di Minute e Bragato (10-16). La reazione di Valtorre non si fa attendere e arriva nel secondo periodo, con le triple di Guadagni e Aleksic a riportare tutto in equilibrio. 5 punti in fila di Spangaro danno ossigeno a Gonars, ma è ancora Bragato a tenere i padroni di casa a stretto contatto all’intervallo (25-27). Il match sale di tono nel terzo parziale: Noselli e Martinelli provano a lanciare l’attacco dei padroni di casa, ma le bombe di Versolato, Malisan e Zanzaro permettono alla squadra di Andreotti di allungare sul 40-46 del 30′. In un finale in cui Francesco Cascino e Bragato mettono in seria difficoltà la difesa del Gonars, sarà ancora una volta Malisan a risultare decisivo: il numero 12 crea per sé stesso e per i compagni, serve al meglio Versolato e chiude la gara con freddezza dalla linea della carità. Gli ospiti vincono con il punteggio di 55-60 e raggiungono il nono posto, rientrando nella lotta playoff.

Nel prossimo turno Valtorre osserverà il turno di riposo, mentre Gonars giocherà a Portogruaro.

VALTORRE – GONARS 55-60 (10-16, 25-27, 40-46)

VALTORRE: Cascino Fra. 8, Bragato 12, Minute 8, Vicentini, Noselli 9, Guadagni 3, Martinelli 11, Cascino Fed. ne, Borghese ne, Aleksic 4, Del Bianco, Zuliani. All. Ciani

GONARS: Zanzaro 5, Menon 6, Versolato 9, Macorig 4, Spangaro 12, Codolo 6, Malisan 18, Milanese, Vermi, Piccini. All. Andreotti

Arbitri: Caroli F. e Cotugno