Un primo quarto da 25-7 proietta i triestini verso un comodo successo. Gabriele Crevatin top scorer con 20 punti, pedemontani mai pericolosi.

Grande occasione per l’Aviano Basket che, in trasferta sul campo del Santos, poteva chiudere la serie e volare in finale contro la vincente di Casarsa-Breg. Coach Starnoni doveva rinunciare a Gri, mentre i locali si presentavano al completo e decisi a dare il 110% per guadagnarsi la “bella”.

Nel primo quarto, di fatto, si decide la partita: il Santos parte a razzo e si porta subito sul 9-0 con Cacciatori e Gabriele Crevatin, sbigottendo un Aviano che non riesce a reagire e sprofonda sul -18 sotto i colpi ancora dei soliti Cacciatori e Gabriele Crevatin, ben coadiuvati nell’occasione da un positivo Girotto (25-7). Crestan e Scaramuzza provano a dare vita alla reazione pedemontana nel secondo periodo, ma i triestini non si lasciano impensierire e restano saldamente avanti grazie a una bomba di Fatigati e a qualche bella giocata di Spanghero. All’intervallo è +16 Santos sul 38-22. Per gli Eagles non è serata e il terzo quarto ne è l’ennesima prova: Gabriele Crevatin è incontenibile e, insieme al duo Dolce-Girotto, porta il vantaggio fino al +26 del 30′ (61-35). Con il match in cassaforte, i padroni di casa si limitano ad amministrare, con Bomben e Nosella ad addolcire la pillola per Aviano e con una bomba di Paolo Crevatin a fissare il punteggio sul definitivo 71-53 che manda la serie alla “bella”.

Gara 3 si giocherà domenica 19 maggio ad Aviano, ore 18.30.

R.B.M. PROJECT SANTOS – AVIANO BASKET 71-53 (25-7, 38-22, 61-35)

R.B.M. PROJECT SANTOS: Lucian 2, Fatigati 11, Nacini ne, Bettin, Dolce 6, Girotto 8, Pecchiar 3, Spanghero 5, Crevatin P., Bolle ne, Cacciatori 10, Crevatin G. 20. All. Gregori

AVIANO BASKET: Rizzo 4, Finardi 4, Scaramuzza 10, Gri ne, Marchiò, Bomben 9, Nosella 8, Pivetta, Valente, Crestan 13, Facca 5. All. Starnoni

Arbitri: Del Fabro e Cotugno G.

Foto: Oriano Zonta