Marcon (18) e Bolcato (16) trascinano la truppa di coach Chiesurin ad un meritato successo sulla Credifriuli Gonars. Ai padroni di casa non bastano gli 11 punti di Versolato.

L’anticipo della nona giornata di andata vedeva in scena i padroni di casa della Libertas Gonars, affrontare la Pallacanestro Portogruaro. Coach Di Leo non poteva contare sull’apporto di Riccardo Spangaro, impegnato in C Silver con la Bluenergy Group Codroipo, oltre ai forfait di Padovani e Tommaso Moro, dal canto loro i veneti si presentavano ancora senza Ostan, infortunato.

Partenza a razzo per gli ospiti che si affidano alle iniziative di Marcon e Mulato per il primo vantaggio esterno. Gonars trova una reazione dai canestri di Vermi e Versolato, ma la prima tripla di serata di un ispirato Bolcato, seguita dai liberi di Faorlin, fissano il punteggio sul 11-17 di fine primo quarto. Nella seconda frazione di gioco gli ospiti tentano nuovamente di allungare nel punteggio, ma De Biasio e compagni riescono a limitare i danni tenendo invariato lo svantaggio (19-25). È a questo punto che i padroni di casa hanno la prima vera e propria reazione grazie all’ottima difesa, capitalizzata dai canestri di Versolato e Di Raimo, i quali propiziano un parziale di 6-0 che permette loro di impattare il match sul 25-25. Nonostante ciò Portogruaro riuscirà a chiudere in vantaggio il primo tempo grazie ad un and-one di Marcon, prima del 1/2 ai liberi di Milanese. 26-28 il punteggio all’intervallo. Nella ripresa nessuna delle due formazioni sembra riuscire ad impadronirsi del match, con gli ospiti che mantengono un possesso di vantaggio fino alla tripla del 36 pari di Piccini, alla quale prontamente rispondono con la stessa moneta Bolcato e Filippo Moro per il 40-45 di fine terzo quarto. Nell’ultima e decisiva frazione di gioco sarà ancora un ottimo Bolcato a cercare l’allungo decisivo grazie a due siluri consecutivi, che regalano ai suoi il massimo vantaggio (42-51). Tuttavia Gonars non vuole mollare e grazie al bel palleggio arresto e tiro di Di Raimo prima, e ai 6 punti consecutivi di uno scatenato Milanese poi, propizia un break di 8-0 che vale il nuovo -1 sul 50-51. Nonostante ciò Portogruaro non si lascia spaventare, si affida nei possessi decisivi all’esperienza di Marcon e al talento di Bolcato e mette in cassaforte un match guidato dal 1′ al 40′. Punteggio finale di 58-64 in favore di Portogruaro.

Nel prossimo turno Gonars osserverà il turno di riposo, mentre Portogruaro se la vedrà con la Coop Casarsa.

CREDIFRIULI GONARS – PORTOGRUARO 58-64 (11.17, 26-28, 40-45)

CREDIFRIULI GONARS: Menon 2, Di Raimo 6, Versolato 11, Libralato ne, Cecchin, Macorig 3, Gon, Malisan 8, Vermi 8, De Biasio 5, Piccini 6, Milanese 9. All. Di Leo

PORTOGRUARO: Moro 9, Baruzzo 9, Delle Vedove 2, Botter ne, Bolcato 16, Marcon 18, Faorlin 2, Navarra ne, Cais 3, Mulato 5, Paludetto, Gajotto. All. Chiesurin

Arbitri: Galli e Dzebic

Foto: Elena Barbaro