I biancoverdi prendono da subito il controllo della gara e dilagano nella ripresa, esprimendo un ottimo gioco corale frutto del lavoro puntuale di coach Beretta. Tra i padroni di casa, positiva la prova di Ohenhen (16 punti).

Bella sfida tra due team che puntano sui giovani al Carnera di Udine, con la DGM Campoformido che ospitava l’Intermek Cordenons. Ospiti privi del play Basaldella, mentre coach Silvestri doveva fare a meno di Gerometta, Martinelli, Cautiero e Farina.

Ottimo inizio per gli ospiti che, grazie alle incursioni di Corazza e alle triple di Luis e Mezzarobba, riescono subito a prendere un buon margine su una DGM che, nonostante provi a rispondere con Ohenhen e Francovicchio, deve rincorrere sul 12-19 del 10′. Altre due triple di uno scatenato Mezzarobba, ben coadiuvato dal sempreverde Marella, permettono all’Intermek di volare sul +15 al 14′, prima che Gabai e ancora Ohenhen riescano a dimezzare lo svantaggio sfruttando i centimetri nel pitturato. Sul +7 al 19′, sono 5 punti consecutivi di Luis a spingere Cordenons sul 25-37 dell’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi i Beretta Boys chiudono definitivamente la gara: Pivetta (2), Luis e Frusi segnano 4 bombe consecutive annichilendo gli udinesi e relegandoli sul -25 del 26′ (27-52). Visintini e Virgili provano ad abbozzare una reazione, ma al termine del terzo quarto Cordenons ha in mano la partita sul 31-55. Gli ospiti controllano il vantaggio e, oltre a dar seguito all’ottima serata al tiro con le triple di Casara e Frusi, trovano punti da Pivetta, Damjanovic e Pezzutti. Dall’altra parte è il giovanissimo Ohenhen a distinguersi, ma il risultato non è mai in discussione e Cordenons espugna il Carnera con il definitivo punteggio di 54-79.

Nel prossimo turno la DGM sarà ospite della Lussetti Servolana, mentre l’Intermek se la vedrà con la Dinamo Gorizia.

DGM CAMPOFORMIDO – INTERMEK CORDENONS 54-79 (12-19, 25-37, 31-55)

DGM CAMPOFORMIDO: Visintini 2, Minisini, Basso 2, Bovo, Monticelli 13, Gabai 4, Virgili 8, Francovicchio 9, Ohenhen 16. All. Silvestri

INTERMEK CORDENONS: Frusi 13, Damjanovic 9, Pezzutti 7, Luis 12, Mezzarobba 10, Casara 3, Costanzo 2, Corazza 7, Marella 4, Camaj 2, Pivetta 10. All. Beretta

Arbitri: Sabbadini e Sellan