Si parte lunedi 20 agosto al PalaFlora di Torre. Tante le novità, a partire dall’accoppiata Silvani-Zamparini che guiderà i gruppi under 15 e under 16 di eccellenza.

Si appresta ad iniziare la seconda stagione del progetto Futuro Insieme Pallacanestro Pordenone che, sotto la guida del Resposabile Tecnico Livio Consonni e del suo staff, presenterà ai nastri di partenza dei campionati giovanili tre formazioni: l’under 15, l’under 16 e l’under 18, tutte partecipanti al campionato di Eccellenza.

IL RADUNO

Lunedi alle ore 10.00, presso la Palestra dell’Istituto “Flora” di Torre di Pordenone, inizia quindi la stagione 2018/2019 del FIPP, che vedrà radunarsi per primo il gruppo under 15-under 16 e, a seguire, quello under 18. Fitto programma per le prime tre settimane di lavoro, con la parte con palla che si alternerà alla parte atletica: la prima settimana saranno quattro le sedute in programma, mentre nelle due successive il carico sarà di sette sedute settimanali. Per ben quattro volte, infatti, gli atleti saranno interessati da una doppia seduta di allenamento e ospiti dell’ASD Torre Basket per il pranzo.

LO STAFF

Lo staff tecnico, guidato da Livio Consonni, presenta conferme e new entry rispetto al primo anno del progetto: saranno ancora parte integrante del FIPP Matteo Paludetto e Diego Colombis, che siederanno sulla panchina dell’under 18 Eccellenza coadiuvati da Paolo Possemato, mentre l’under 16 Eccellenza sarà guidata dai nuovi arrivi Matteo Silvani ed Alessandro Zamparini  – che, inoltre, allenerà l’under 15 Eccellenza – e saranno anch’essi assistiti da Paolo Possemato.

LA PRE-SEASON

In via di definizione in programma della pre-season per le squadre: l’under 15  sarà impegnata a Codroipo, nel week end 8-9 settembre, per il VI° Torneo “Città di Codroipo” assieme ai padroni di casa della Pallacanestro Codroipese, alla Dinamo Gorizia, all’APU Udine, all’Azzurra Trieste e alla Pallacanestro Trieste. L’under 16, nel fine settimana successivo (15-16 settembre) sarà invece di scena a Conegliano per il Memorial “Pavan”, dove affronterà Jolly SM Sala, Conegliano e Castellana, in contemporanea con l’under 18 che, a Spilimbergo, giocherà un quadrangolare con Udine, Trieste e la stessa Spilimbergo.