Codroipo non dà scampo a Latisana in gara 2 e mette una seria ipoteca sulla finale. Mozzi è il migliore per la Bluenergy con 19 punti e 12 rimbalzi, mentre le buone prove di Cargnelutti e Pietro Coassin non bastano ai bassaioli. Ora appuntamento mercoledì per gara 2 in quel di Latisana.

Andava in scena al Palasport di Codroipo il primo atto della semifinale palyoff – di serie C Silver – tra la Bluenergy Codroipo e la Lancia Vida Latisana, priva di Palombita e Sbicego.

Iniziano meglio gli ospiti, che si portano a +4 (8-12 e 11-15 al 6’), ma è un fuoco di paglia: Codroipo prende in mano le redini dell’incontro piazzando un parziale di 19-0 grazie a 8 punti di Munini e 6 di Venaruzzo, portandosi sul 30-15 al 13’ e mettendo una seria ipoteca sulla vittoria finale. Dopo essere andata all’intervallo lungo sul 42-27, la Bluenergy non fa alcuna fatica a gestire il vantaggio, mentre Latisana non è in grado di opporre alcuna resistenza alla superiorità dei padroni di casa nonostante l’ottima prova (seppur isolata) di Cargnelutti (17 punti, 14 rimbalzi, 6 falli subiti e 33 di valutazione). Codroipo aumenta il divario fino al +21 (66-45) alla fine del terzo periodo e poi al massimo vantaggio sul +28 (81-53 al 39’), grazie in particolare a Mozzi (19 punti, 12 rimbalzi e 24 di valutazione), chiudendo l’incontro sull’84-60.

Gara 2 andrà in scena mercoledì 15 Maggio alle ore 20:30 a Latisana.

BLUENERGY GROUP CODROIPO – LANCIA VIDA LATISANA 84-60 (22-15, 42-27, 66-45)

BLUENERGY GROUP CODROIPO: Miani 7, Rizzi 4, Spangaro 8, Petrovčič ne, Venaruzzo 8, Madinelli, Munini 11, Martello 2, Mozzi 19, Gaspardo 15, Accardo 10. All. Franceschin

LANCIA VIDA LATISANA: Rubin 8, Dal Maso, Baldin 2, Cargnelutti 17, Maran 5, Galasso, Mainardi 8, Furlanis, Mazzarotto 2, Groppi 3, Coassin P. 15. All. Coassin S.

Arbitri: Sabbadini e Castellani