Weekend che si apre subito con l’attesissimo derby tra Winner Plus e Humus Sacile (stasera ore 20.30). Nessuna X per coach Gilleri: solo risultati fissi in un turno che, all’apparenza, sembra non nascondere troppe sorprese.

Cari lettori,

turno passato con un sufficiente 5/7. costante della rubrica senza grossi picchi, al netto di un 6, sono le 5 o 4 prese; a questo punto della stagione, certo che il 7/7 possa però arrivare entro la fine della stagione regolare.
La grande corsa per i playoff sta cominciando a tracciare gerarchie chiare, come detto sarà finale di stagione scoppiettante come non mai. davvero una C Silver di assoluto livello, 2 squadre forse fuori categoria ma allo stesso tempo tanto equilibrio in altre 6/7 compagini che si stanno dando battaglia per arrivare nel novero delle ulteriori 6 slot disponibili, detto delle due corazzate sopra.
DGM che ha messo nel mirino Servolana, Bor e San Daniele che hanno qualcosa in più di Sacile per giocarsi settimo ed ottavo posto; Dinamo sesta ed abbastanza tranquilla, Latisana in calando ma che ha individualità importanti, Vis e Intermek a fare testa a testa fra terzo e quarto posto. Let’s get ready to rumble, manca veramente poco alla fine dei giochi ed andiamo ad analizzare il prossimo turno!

WINNER PLUS PORDENONE – HUMUS SACILE | 1

Anticipo di lusso al PalaCrisafulli: Pordenone è una corazzata un po’ ammaccata dopo due inaspettati scivoloni esterni, Sacile arriva invece dalla bella vittoria in casa contro Latisana. Dico favore per i naoniani perché c’è un fattore campo da rispettare, perché è derby e perché sono convinto che quando hai in squadra gente come Truccolo e Muner, orgoglio e senso di appartenenza sono due qualità vere e che si fanno sentire nel momento del bisogno.

BLUENERGY GROUP CODROIPO – DINAMO GORIZIA | 1

Codroipo deve prendere la rivincita dopo la sconfitta all’andata che aveva fatto perdere a Miani e compagni l’imbattibilità. Dinamo forse senza Nanut, ferme le assenze dei lungodegenti. Pronostico a favore dei padroni di casa che stanno attraversando un ottimo momento di forma in questo inizio primavera.

INTERMEK CORDENONS – DGM CAMPOFORMIDO | 1

Continua la corsa operaia della banda del B. Un collettivo che sta facendo un campionato stratosferico e proponendo, di fatto, uno dei migliori basket della regione. Occasione ghiotta ma allo stesso tempo rischiosa, arriva la DGM che se da una parte ha dovuto mettere in cassetto la possibilità di salvezza diretta, dall’altra invece può agguantare la zona spiaggia visto che dista solamente due miseri punticini. Favore al fattore campo, favore ai verdi del DS Basaldella per proseguire nel grande sogno playoff.

LANCIA VIDA LATISANA – ALIMENTARIA ROMANS | 1

Latisana ha bisogno di punti per non perdere le posizioni di lusso nella griglia playoff, Romans viaggia in terra bassaiola senza nulla da perdere ma è evidente che ci sia gap tecnico e fisico fra le due compagini e quindi pronostico che va a favore dei ragazzi del presidente Petillo.

SERVOLANA TRIESTE – VIS SPILIMBERGO | 2

Momento difficile in casa Servolana dove mancano da un po’ risultati positivi ed il cliente che arriva non è dei migliori: la Vis sta facendo un ottimo campionato ed ha bisogno di mantenere punti in saccoccia per tenere saldo il terzo posto. Favore a mio avviso per i ragazzi di Musiello, attenzione però alla Servolana se dovesse ritrovare minuti importante dal forse rientrante Schina.

DON BOSCO TRIESTE – IL MICHELACCIO SAN DANIELE | 2

Don Bosco che riceve una squadra a dir poco scomoda per struttura fisica: tanto tonnellaggio sotto le plance per i collinari ed accoppiamenti difficili, notizia positiva però in casa nero-verde che ritrova un Pecchi con maggiore continuità nel corso della settimana. Pronostico a favore dei ragazzi di Malagoli che devono fare bottino pieno per restare in corsa nelle ultime posizioni disponibili per la griglia playoff

U.S. GORIZIANA – BOR RADENSKA | 2

Referto rosa d’obbligo per i viaggianti se vogliono tenere viva la speranza di agguantare l’ultima piazza utile per i playoff, per la Goriziana invece test per dimostrare che fra le mura amiche non si passa più tanto agilmente soprattutto in ottica salvezza. Favorita la truppa di capitan Batich e vediamo se la Goriziana recupera Zigon e Ballandini assenti nell’ultimo match a Spilimbergo.